Scuola & Università

Raid all’Istituto Comprensivo Giovanni Falcone

Approfittano delle vacanze Pasquali per vandalizzare l’istituto più bersagliato di Palermo.

Scuola, foto internet

È stato un rientro movimentato per gli studenti dell’istituto comprensivo Giovanni Falcone di via Marchese Nicolò Pensabene allo Zen.

Ad accoglierli, dal rientro delle vacanza Pasquali , le indagini della Polizia.

Il personale scolastico, infatti, ha trovato  le stanze a soqquadro e alcuni fori sulle pareti, che a prima vista possono sembrare provocati da un’ arma da fuoco.

E’ così scattato immediatamente l’allarme alla polizia che, una volta arrivata sul posto ha svolto i dovuti accertamenti. A verificare l’origine dei fori, gli uomini della Scientifica. Il muro sarebbe stato danneggiato con dei grossi cacciavite. Durante il controllo è inoltre è emerso che dall’area riservata alla mensa sono stati rubati diversi coltelli, ma nessuna traccia di chi è entrato in azione nella notte.

Il raid sarebbe avvenuto nei giorni scorsi: chi ha agito, ha approfittato della chiusura dei locali per le festività per vandalizzare l’istituto preso di mira per l’ ennesima volta.

Le indagini della polizia sono in corso per risalire ai responsabili dell’ennesimo colpo in una delle scuole più bersagliate di Palermo.

Cristina Monti

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.