Primo PianoTelevisione

Quinta puntata di X-Factor: fuori Yendry e Nice

Xfactor. Foto Internet

E’ andato in scena ieri sera il quinto live di X-Factor, nonché la seconda e ultima puntata di Hell Factor, che ha ridotto il numero dei concorrenti in gara da otto a sei.

Il meccanismo questa settimana è cambiato: i talenti si sono esibiti in un’unica manche, tutti contro tutti, al termine della quale gli ultimi tre classificati al televoto sono andati al ballottaggio.

Ad aprire la serata è stata Yendry, con un look dal gusto retrò, che rappresentava perfettamente il brano scelto, Tightrope di Janelle Monae. A seguire il reduce dallo scorso ballottaggio, Daniele, che con un l’ultimo successo di Adele Skyfall, colonna sonora dell’omonimo film di 007, riarrangiato in chiave rock, ha ricevuto gli elogi di tre dei quattro giudici. Il terzo a salire sul palco è stato Ics con un nuovo look e un’esibizione meno hip hop e più ‘cantata’ rispetto alle precedenti. Infatti Morgan, dandogli carta bianca, gli ha affidato il suo primo brano pubblicato con i Bluvertigo, Iodio. E’ toccato poi ai Frères Chaos con Enjoy the silence dei Depeche Mode. L’ultimo gruppo rimasto in gara di Arisa è piaciuto molto per l’originalità dell’esibizione e l’atmosfera suggestiva in abiti giapponesi.

A intervallare le varie esibizioni, l’ospite internazionale Alanis Morissette che ha presentato il nuovo singolo Guardian.

La gara è proseguita con Cixi che ha affrontato Hai delle Isole negli occhi di Tiziano Ferro, brano lontano dal suo mondo musicale, ma che riesce a portar a casa dignitosamente. Davide, invece, oltre a confrontarsi col suo temuto inglese, ha vissuto una settimana particolarmente faticosa a causa della coreografia preparata per lui da Luca Tommassini. Nonostante tutto l’esibizione di Can’t say no di Conor Maynard è risultata gradevole e convincente.

La settima performance è stata quella di Nice, decisamente sottotono rispetto alle scorse puntate, con Starlight dei Muse, tanto da ricevere qualche critica da parte dei giudici. Dulcis in fundo, Chiara ha cantato I was made for loving you dei Kiss. Il talento della squadra di Morgan non ha lasciato, ancora una volta, nessun dubbio sulla sua bravura e personalità, rimanendo una delle più papabili alla vittoria finale.

Prima di sapere chi rischia l’eliminazione, l’ospite italiano Malika Ayane ha omaggiato i presenti in studio con la sua Tre cose.

Il pubblico ha deciso: passano il turno Ics, Freres Chaos, Chiara, Davide e Cixi.

Vanno al ballottaggio le due cantanti di Elio, Yendry e Nice, oltre a Daniele. I tre meno votati affidano il proprio destino ai loro cavalli di battaglia: Yendry propone Bacharach, Nice Cry Baby di Janis Joplin e Daniele I don’t gonna miss a thing degli Aerosmith.

Adesso è il quinto giudice a scegliere chi eliminare, sorte che tocca a Yendry.
L’ ultima parola va ai quattro giudici che, ascoltati Nice e Daniele nei brani a cappella, ricorrono ancora una volta al tilt, e quindi al pubblico da casa, determinando l’ ultimo eliminato della serata: la giovane Nice.

I sei reduci dalle due serate di Hell Factor prepareranno in settimana il loro primo inedito, il momento più atteso dai cantanti di X-Factor, che presenteranno sul palco durante la sesta puntata. Sesta puntata che, tra l’altro, avrà come tema la musica dance.

Quale inedito conquisterà il pubblico?

Noemi Cusano

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.