Economia & Lavoro

Prusst, Figuccia: “Helg ancora miope: rilanciare il turismo a Palermo”

Roberto Helg

“Per rilanciare il turismo a Palermo, sono necessari anche i nuovi alberghi previsti dai Prusst recentemente approvati dal Consiglio Comunale”. Lo dichiara Angelo Figuccia, capogruppo del Partito dei Siciliani-Mpa a Sala delle Lapidi, che prosegue: “Non riesco a comprendere la posizione del presidente della Confcommercio Roberto Helg, che si è dichiarato contrario alla realizzazione delle nuove strutture ricettive previste dai Prusst.

Non è possibile che si rimanga con il piattino in mano con la speranza che i turisti caschino dal cielo a riempire gli hotel palermitani. Anzi, la Confcommercio, associazione di categoria che può contare su ingenti risorse da investire, dovrebbe essere in prima linea per rilanciare il turismo cittadino, promuovendo le nostre bellezze artistiche, architettoniche e naturalistiche in giro per il mondo e soprattutto in Europa.

Perché, ad esempio, la stessa Confcommercio non organizza workshop nelle maggiori capitali europee per la promozione del nostro territorio? Perche l’associazione presieduta da Helg non fa come il sottoscritto, che qualche settimana fa, è andato a proprie spese in Norvegia, ad Oslo, per incontrare alcuni tour operator del posto ed allacciare rapporti di collaborazione con i nostri?

Speriamo che Helg raccolga il nostro esempio e che la Confcommercio non sia soltanto uno stipendificio ma una struttura snella ed efficace a tutela degli imprenditori palermitani e soprattutto dei cittadini, aiutandoci, nello stesso tempo, per la creazione di posti di lavoro, ruolo che non è solo della politica e delle istituzioni, ma anche delle associazioni di categoria”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.