Sport

Promozione, i risultati della prima giornata

Salvatore Utro

Un campionato sempre non facile da pronosticare quello di Promozione. Quale e quali squadre da qui al 21 aprile 2013 taglieranno il traguardo per prime e chi si sobbarcherà il surplus dei play off per trovare, anch’esse, un posto il Eccellenza. Sono 12 i club della nostra provincia, suddivise nei gironi A e B, e mai come in questa stagione il campionato si presenta fra i più difficili degli ultimi anni.

Ci siamo rivolti ad un esperto di questo campionato, avendolo frequentato per tanti anni, da calciatore prima e nelle ultime due stagioni è stato anche l’allenatore dello Sporting Arenella e con questa squadra per due anni consecutivi è arrivato in ritardo al taglio del “filo di lana “ che porta fra le squadre d’elite.

Salvatore Utro, attualmente fuori dalla mischia, non vuole assolutamente parlare della sua vecchia squadra, che questa estate ha gettato la spugna e non sarà presente in alcun torneo.

Sono 2 gironi in cui sono presenti le squadre palermitane, molti difficili, soprattutto quello A, dove le nostre si batteranno con le sempre agguerrite squadre nissene e agrigentine e trapanesi. Non credo di andare lontano da poter tranquillamente pronosticare la vittoria finale della tanto accreditata Serradifalco. Gente come Unniemi, Clemente, Tummarello, ieri autore di una tripletta, solo per citarni alcuni ed è di domenica mattina la notizia “bomba” dell’ingaggio di un altro pezzo da novanta, il fantasista Renzo Parisi, non scendono di categoria a cuor leggero, se non hanno ampie garanzie, sia economiche che di un progetto di squadra serio. Subito dopo, sempre in questo girone, metterei alla pari l’Aragona, il Terrasini, Dattilo, Campobello e Pro Favara.

Queste ultime sono squadre che possono sovvertire ogni pronostico e possono lottare alla pari con qualsiasi compagine. Auguro alle matricole Partinicaudace, Corleone, Carini e Skanderberg di potersi salvare al più presto.

Nel girone B, quello composto da squadre palermitane e messinesi, – continua Salvatore Utro, detto Sasa – se non fosse per le notevole distanze per arrivare quasi ad un passo da Messina, direi, per la mia esperienza trascorsa nelle zona peloritana, potrebbe essere più facile per le palermitane che vogliono vincere il campionato. In quest’ultimo girone il mio pronostico è tutto dalla parte del Real Calcio.

La squadra di Termini Imerese con Versaci in porta, Reina, Ferrante e Falanga, e altri di buon livello potrebbe fare il salto di qualità, senza passare attraverso i play off. La squadra di Calogero Rio ha iniziato con un pari interno, ma vi sono ancora 29 partite ancora da giocare”.

QUESTI I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA DI PROMOZIONE.

Girone A . Carini-Campobello 2-2-, Canicattì-Salemi 2-1, Stasatti-Cianciana 0-0, Partinicaudace-Mussomeli 1-1, Pro Favara-Dattilo 0-0, Sciacca-Corleone 2-0, Serradifalco-Aragona 3-1, Skanderberg-Terrasini 0-1
Girone B. Cus Palermo -Sacro Cuore 0-0, Cefalù-Rocca di Caprileone 2-0, Equipe Palermo-Mamertina 3-1, Igea Virtus Barcellona-Montemaggiore 0-0, Patti-Delfini 1-0, Real Calcio-Spadaforese 0-0, Sant’Agata-Collesano 3-0, Torregrotta-Ciappazzi 1-1.

Pietro Ciccarelli

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.