Sport

Promozione, 4a giornata: risultati e classifiche

(foto internet)

Nel girone A di Promozione si comincia, dopo la quarta giornata, a delinearsi quella che, presumibilmente, sarà la classifica fino al 7 aprile 2013.

I pronostici della vigilia stanno per essere rispettati con nelle prime posizioni le squadre che vorranno essere protagoniste. Nel derby agrigentino fra Cianciana e Pro Favara sono gli ospiti a prevalere grazie ad un calcio di rigore, realizzato da Bennardo e la rete arrivata a 5’ dal termine con Cordaro. E dire che il Pro Favara nel finale è rimasto in 9 uomini per l’espulsione di Salemi e De Lisi.

Non è da meno l’altra capolista, il Canicattì, che espugna il terreno dell’Aragona grazie alle reti dell’intramontabile Giovanni Di Somma, ex rosanero, – nel Palermo fra il 1994 e ’98 collezionò ben 58 presenze e mise a segno 6 gol – e ha già messo a segno 3 reti in 4 gare, l’altro gol è opera di Di Bella. Il Serradifalco va a vincere a Campobello per 2-0 con reti di Ceraulo e Lo Coco e si mantiene ad un solo punto dalle due di testa.

Sorprende la sconfitta interna del Terrasini ad opera dei cugini del Partinicaudace, grazie alla doppietta di Di Giuseppe e la terza rete di Castellano. Per i padroni di casa vanno a segno Mossa e il solito La Vardera.

Questi i risultati del girone A. Aragona-Canicattì 1-2, Terrasini-Partinicaudace 2-3, Campobello-Serradifalco 0-2, Cianciana-Pro Favara 1-2, Dattilo-Corleone 2-2, Mussomeli-Sciacca 1-1, Salemi-Carini 3-2, Skanderberg-Strasatti 1-0. La classifica dopo 4 partite. Pro Favara e Canicattì 10, Serradifalco 9, Sciacca, Terrasini e Partinicaudace 7, Dattilo 6, Campobello, Cianciana e Corleone 5, Salemi, Aragona e Skanderberg 3, Strasatti, Carini e Mussomeli 2.

Nel girone B, le due capolista Sant’Agata e Cefalù non vanno oltre il pari, entrambe fuori casa, rispettivamente 2-2 della squadra di Bongiovanni con la matricola Mamertina e il Cefalù con la Spadaforese per 1-1. Festeggiano a suon di gol le immediate inseguitrici, ad un solo punto di distacco, Rocca di Caprileone per 5-1 contro il Patti e il Montemaggiore che ne fa 3 al Cus Palermo. Ma in fatto di gol è l’Igea Virtus Barcellona a primeggiare con 6 reti rifilate all’Equipe Palermo.

In questo girone a stentare sono la squadre palermitane che escono sconfitte; il Collesano in casa contro una buona Ciappazzi, dell’Equipe abbiamo già detto, i Delfini, ancora alla ricerca della prima vittoria che ha pareggiato in casa per 0-0 con il Real Calcio e il Cus Palermo anch’essa alla ricerca della prima vittoria.

I risultati della quarta giornata. Collesano-Ciappazzi 1-3, Delfini-Real Calcio 0-0, Igea Virtus-Equipe Palermo 6-0, Mamertina-Sant’Agata 2-2, Montemaggiore-Cus Palermo 3-1, Rocca di Caprileone-Patti 5-1, Sacro Cuore Milazzo-Torregrotta 0-0, Spadaforese-Cefalù 1-1. Classifica, alla quarta giornata. Sant’Agata e Cefalù 8, Rocca di Caprileone e Montemaggiore 7, Igea Virtus, Torregrotta, Ciappazzi, Real Calcio e Patti 6, Sacro Cuore Milazzo 5, Spadaforese e Mamertina 4, Equipe Palermo 3, Delfini e Cus Palermo 2, Collesano 1.

Pietro Ciccarelli

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.