Sport

Prima Categoria: il calendario completo

Foto internet

Dopo le prove generali di Coppa Sicilia, per le squadre di Prima categoria è già campionato. Da questo fino settimana e fino al 7 aprile 2013 ben 112 squadre della nostra Isola saranno impegnate in un torneo, che mai come in questa imminente stagione presenta tante incognite.

La crisi nazionale ha colpito, come è logico, anche l’attività dilettantistica del calcio nostrano e molte squadre hanno chiuso definitivamente i battenti. La Federazione calcio ha dovuto, giocoforza, ricorrere a una serie di ripescaggi fino a “raggranellare” le squadre sufficienti a comporre i gironi, che sono ben 8, e potere dare lo start alla nuova stagione.

Ma non tutte le squadre che hanno aderito “all’invito” della Federazione si sono iscritte solo per onor di firma: vi sono società che si sono attrezzate per vincere il campionato e hanno, nonostante tutto, investito parecchi euro pur di tentare il salto di categoria.

Nel girone A, dove militano 5 palermitane, il favore del pronostico pende dalla zona del trapanese con Atletico Erice, Bonagia San. Andrea e Castellammare in pole position. In questo girone, per la prima volta la squadra del Don Orione, società di Palermo città, che farà il suo ingresso in questa categoria con l’entusiasmo delle neofite e con la consapevolezza di dovere lottare per mantenere la categoria. Le veterana Stella d’Oriente, campo e sede a Romagnolo, non si fa illusioni e, come tutti gli anni sarà la squadra battagliera di sempre. Alla Jatina di San Giuseppe Jato e Isola della Femmine il compito di contrastare l’egemonia delle trapanesi. Resta lo Sparta Palermo, nuova in molti reparti e che scommette per un campionato da play off.

Il girone più avvincente è, senza alcun dubbio il girone B, dove le squadre palermitane sono le più numerose, ben 10 su 14 partecipanti. È  più che normale per i tifosi delle squadre della nostra provincia sperare che sarà una palermitana a vincere il campionato.

Chi sarà la più brava e fortunata? E qui c’è solo l’imbarazzo della scelta con in testa il Castledaccia, la Termitana, il Villabate e con le outsider Bolognetta, Campofelice. Fra le messinesi il pronostico sembra favorire il Mistretta. Relegate, si fa per dire, ma è solo una questione di distanza fra i vari comuni, Roccapalumba, Prizzi e la ripescata Albatros Lercara nel girone H, quello per intenderci, con larga maggioranza di concorrenti agrigentine e nissene. Di seguito il calendario completo degli 8 gironi.

Cliccate qui per il download del calendario di prima categoria

Pietro Ciccarelli

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.