PoliticaPrimo Piano

Ponte sullo stretto? “Prima infrastrutture viarie e ferrovia adeguata”, ha affermato Mariella Maggio Pd

 

Foto internet
Foto internet

(di redazione)Non lascia spazio a dubbi Mariella Maggio presidente commissione ambiente all’Ars , che in una nota coniuga le priorità sulla mobilità  in Sicilia prima di affrontare l’argomento Ponte sullo Stretto.

Prima di parlare di ponte sullo Stretto occorre dotare la Sicilia delle infrastrutture viarie, autostradali, portuali ed aereoportuali necessarie , di una rete ferroviaria adeguata“.  Lo dice la presidente della commissione Ambiente dell’ Ars Mariella Maggio (Pd), parlando del Ponte sullo Stretto. “Per raggiungere Catania da Palermo in treno ci si impiega – prosegue – tre ore e trenta minuti, senza considerare che moltissimi centri sono ancora collegati da regie trazzere, che risalgono al periodo borbonico. E’ evidente che c’è un gap infrastrutturale da colmare e che al netto delle opere previste dal patto per il Sud con la Regione siciliana servono altri investimenti e in tempi brevi, per migliorare la qualità della mobilità  di uomini e merci e garantire una offerta turistica  sostenibile”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.