Economia & Lavoro

Ponte Stretto, Caputo (Fd’I) “Non farlo penalizza fortemente la Sicilia e l’Italia”

(foto da internet)

“La mancata costruzione del Ponte sullo Stretto oltre a penalizzare la Sicilia per gli ovvii motivi più volte sostenuti (l’insularità, gli alti costi dei trasporti, le difficoltà nella distribuzione dei nostri prodotti, la mancata ricaduta occupazionale), penalizza anche l’Italia che, così, perde un’occasione unica per dimostrare la sua capacità di mettere in cantiere una mega struttura che la porrebbe tra i Paesi tecnologicamente avanzati”.

“L’Italia, culla di civiltà, è apprezzata in tutto il mondo per la sua Arte, la sua Cultura e la sua Storia, ma, in quanto a tecnologia, a causa di pregiudiziali ambientalistiche e ideologiche, è rimasta indietro di almeno un secolo”.

Lo ha dichiarato il Parlamentare regionale, On. Salvino Caputo.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.