Primo Piano

Piscitello: “Da Crocetta solo proclami. Bilancio regionale a rischio”

Rino Piscitello. Foto Internet

“La Regione Siciliana nell’era Crocetta è diventata il regno della chiacchiera e dei proclami”, afferma in una nota il segretario regionale del Partito dei Siciliani-Mpa on. Rino Piscitello.

“Martedì scorso in Conferenza dei Capigruppo il Presidente della Regione dichiarò solennemente che:
1) avrebbe risolto entro 48 ore il conflitto con lo Stato relativo all’applicazione dell’articolo 37 dello Statuto;
2) aveva trovato la disponibilità di una società ad acquistare beni immobili della Regione per 150 milioni;
3) aveva avuto la disponibilità della Cassa Depositi e Prestiti a stipulare un mutuo di 570 milioni.

Di tutte e tre le dichiarazioni solenni non abbiamo alcuna notizia a distanza di una settimana.
Attendiamo con ansia i particolari, ma ormai dall’inizio della legislatura sappiamo bene che ai proclami seguono soltanto altri proclami e mai risoluzioni concrete. Saremmo però soddisfatti se a sei giorni dall’inizio della discussione del bilancio vi fosse almeno uno straccio di documento finanziario vagamente esaminabile dall’Assemblea Regionale Siciliana.

Siamo davvero preoccupati. Si possono fare chiacchiere all’infinito, ma sul bilancio occorrono fatti concreti. La palese inadeguatezza del Governo Crocetta, che già ha portato alla paralisi di numerosi settori dell’amministrazione regionale, ci induce a pensare che potrebbe essere messa a rischio la stessa approvazione del bilancio regionale con le gravi conseguenze che questo comporterebbe”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.