Primo Piano

Pedalata dei diritti. Barbara Evola, capogruppo di Sinistra Comune, incontra Vittorio Barbanotti

(di redazione) Dopo quasi duemila chilometri, da Milano arriva a Palermo per la tappa conclusiva del suo percorso Vittorio Barbanotti, il ciclista dei diritti umani. Barbara Evola, capogruppo di Sinistra Comune lo ha incontrato a Palazzo delle Aquile.

“Ringrazio Vittorio Barbanotti per il messaggio simbolico che la sua impresa consegna ai giovani e alle città toccate dalla pedalata – spiega Barbara Evola -. Un ponte ideale che unisce Nord e Sud per promuovere la cultura dei diritti. Vittorio Barbanotti, classe 1952, ci ricorda che niente è impossibile se ci sono forti motivazioni.

E’ lunga la strada per difendere i diritti, lottare contro le mafie ed il bullismo, contrastare la violenza sulle donne ed il femminicidio. Ma la cultura della violenza e della sopraffazione si può arginare anche attraverso avventure come questa, un messaggio importante per tutte e tutti.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.