Primo Piano

“Passi dopo Passi”, la settimana internazionale di danza a Catania

Licandro – Tortora, foto ufficio stampa

Prenderà il via da domenica a Catania tra il Palazzo della Cultura, il foyer del Teatro Massimo Bellini e il Metropolitan. Comprende concorsi, lezioni e master class, mostre fotografiche, una video rassegna, proiezioni e presentazioni tematiche di libri

“Passi dopo Passi”: questo il titolo della Settimana internazionale “Premio Città di Catania” che trasformerà il capoluogo etneo, a partire da domenica prossima, in uno straordinario palcoscenico dedicato alla danza. Tra il Palazzo della Cultura, il foyer del Teatro Massimo Bellini e il Metropolitan si snoderanno un concorso internazionale, una mostra fotografica, una video rassegna e inoltre lezioni e master class, proiezioni e presentazioni tematiche di libri. La rassegna è organizzata dall’associazione culturale Movimento Danza, con il patrocinio del Comune, del Teatro Bellini e dell’Università di Catania.

“Con grande piacere – ha detto l’assessore ai Saperi e alla Bellezza condivisa Orazio Licandro durante la  conferenza stampa nel Palazzo della Cultura – presentiamo un nuovo appuntamento della rassegna ‘Estate in Città’, che proietta Catania a un livello importante nell’ambito della danza. Un appuntamento che speriamo possa mettere radici per restituire alla nostra città il ruolo che merita anche in questo campo”.

“Il nostro intento – ha sottolineato Rossana Tortora, direttore artistico della manifestazione – è quello di portare a Catania i ragazzi delle più importanti scuole di danza europee e allo stesso tempo di far emergere il grande talento di tanti giovani siciliani”.

Il clou della kermesse sarà la tre giorni del concorso internazionale con un galà per gruppi, coreografi e giovani danzatori provenienti da tutta Europa. Non mancheranno lezioni e master class di maestri di chiara fama per il perfezionamento delle tecniche di classica, contemporanea, moderna.

I partecipanti al concorso saranno giudicati e premiati per le diverse sezioni:

giovani promesse, allievi, juniores, seniores e passo a due per la classica e contemporary, modern e gruppi. La giuria sarà composta da Oxana Kichenko, Paco Dècina, Ana Oka, Alex Atzewi, Elias Garcia Herrera, Stefano Forti. Sono in palio premi in denaro, diplomi di merito, borse di studio per la frequenza di prestigiose scuole o compagnie.

Tutta la città sarà inoltre coinvolta, per l’intera settimana, con flash mob che si svolgeranno in diverse piazze e un concorso, rivolto ai commercianti, per la vetrina che più rappresenta il mondo della danza.

Questo il calendario della manifestazione (con eventi sia a ingresso gratuito che a pagamento).

*14 Settembre- ore 19, Foyer Teatro Massimo Bellini:   Pierluigi Abbondanza in anteprima nazionale la monografia di  Svetlana Zakharova.

*15 Settembre:  Palazzo Della Cultura sala refettorio ore 17:00,   inaugurazione mostra fotografica “L’arte del movimento” fotografi Pierluigi Abbondanza,   Simone Ghera e Paolo Bonciani,  ingresso libero: La mostra chiuderà il 21 settembre.

*16  Settembre: Palazzo Della Cultura sala refettorio ore 11:00,   inizia la video-rassegna “I grandi coreografi: capolavori a confronto”   saranno presentati i  filmati dei balletti più famosi e rari di grandi coreografi e ballerini del passato e del presente, la video rassegna chiuderà il 21 settembre, ingresso libero.

*17/18 Settembre, ore 15-20,30, per addetti ai lavori: Teatro Metropolitan,   master class di balletto classico e contemporaneo, moderno e flamenco tenuto da grandi maestri per l’occasione riuniti a Catania.

*19 Settembre  Metropolitan, per addetti ai lavori

20 Settembre: Chiostro Mariella Lo Giudice Palazzo Della Cultura, “prove aperte” concorso internazionale di danza.

*21 Settembre, ore 21 Metropolitan:   finale concorso e galà, chiusura della manifestazione presso Teatro Metropolitan di Catania.

Per iscrizioni alle master class e informazioni http://lnx.premiocittadicatania.com/

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.