Economia & LavoroPrimo Piano

Passi avanti nella cooperazione fra il Distretto della Pesca e la Guinea, firmato accordo di cooperazione

Riunione tecnica all'Iamc-Cnr di Capo Granitola  con Delegazione Guinea Equatoriale Una delegazione tecnico-scientifica della Guinea Equatoriale, guidata dal Direttore Generale della Pesca Andres Ndong Micha ed accompagnata dall’Ambasciatore in Italia, Cecilia Obono Ndong, è stata oggi in visita presso le strutture produttive e scientifiche del Distretto della Pesca.

La missione della delegazione equatoguineana rappresenta un’ulteriore tappa della cooperazione scientifica e tecnica nella filiera ittica e, più in generale, nel settore marittimo secondo i principi della blue economy, avviata fra lo Stato Africano ed il Distretto della Pesca a seguito dell’accordo di cooperazione, firmato nel febbraio 2014 a Malabo, fra il Ministero della Pesca della Guinea Equatoriale ed il Presidente del Distretto Produttivo della Pesca siciliano Giovanni Tumbiolo.

Il Governo della Guinea Equatoriale, Paese emergente, ha più volte ribadito il proprio interesse per il know how sviluppato nelle strutture produttive del Distretto della Pesca (aziende di trasformazione del pesce fresco e surgelato, pescherecci, officine ed industrie di lavorazione e commercializzazione del pesce) e la volontà avviare progetti condivisi nei settori della ricerca, innovazione, formazione professionale, nonché in materia di monitoraggio dei natanti e di sicurezza della navigazione.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.