Cronaca

Parroco di Mestre invita a essere come Robin Hood: “Rubate ai ricchi”

Foto internet

Il tragico caso di Civitanova Marche in cui una coppia di coniugi, seguiti dal fratello di lei, si è suicidata per colpa della crisi e di una pensione di neanche 500 euro, ha scosso il cuore di un sacerdote veneto che ha dichiarato che è meglio rubare piuttosto che togliersi la vita.

Don Enrico Torta, questo il nome del novello Robin Hood, si sfoga asserendo che per poter sopravvivere è meglio sottrarre ai ricchi che sono diventati tali sulla pelle dei poveri, piuttosto che decidere di farla finita.

In una sua dichiarazione a Repubblica risponde a chi scrive di aver perso ogni forma di dignità: «Non dovete essere voi che dovete chiedere scusa a noi. Siamo noi che dobbiamo chiedere perdono a voi se siete arrivati a questo punto di disperazione da togliervi il dono più grande che è la vita».

Le polemiche in seguito alla sua dichiarazione non si sono fatte attendere.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.