CronacaPrimo Piano

Papa Francesco caccia il cardinale Law: copriva preti pedofili

Papa Francesco, foto internet

Nel suo primo giorno di Pontificato Papa Francesco ha lanciato un segnale molto importante nella battaglia contro la pedofilia: durante la visita mattutina di ieri nella basilica di Santa Maria Maggiore, il nuovo Pontefice ha incrociato il cardinale in pensione di Boston Bernard Law, ordinando che venisse allontanato. Il porporato venne accusato di aver coperto i preti pedofili nella sua diocesi.

Secondo quanto riporta Il Fatto Quotidiano il cardinale 82enne voleva incontrare Papa Francesco, ma l’arcivescovo di Buenos Aires non ha gradito e avrebbe detto: “Non voglio che frequenti questa basilica.” Adesso Law potrebbe essere allontanato definitivamente e spinto alla clausura, come avrebbe voluto il Vaticano, cosa che però non si è mai concretizzata.

Papa Francesco si sta facendo apprezzare molto dai fedeli già in questi primi giorni di Pontificato: ha utilizzato una semplice berlina per i suoi spostamenti anziché l’auto blu pontificia e ha ordinato che le porte della Basilica di Santa Maria Maggiore siano aperte, per lasciare libero ingresso ai fedeli.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.