CronacaPrimo Piano

Papa Bergoglio: linea dura contro i preti pedofili

Foto internet

Sua Santità Francesco, sin dal momento in cui è stato eletto, ha sempre incontrato il favore e la simpatia non solo di chi professa attivamente la religione cristiana, ma anche di chi è ateo o chi in generale ha sempre visto non di buon occhio il Vaticano.

Grazie ai suoi piccoli grandi ricchi di semplicità ed ai gesti compiuti nel quotidiano, nonché alle sue grandi doti di comunicatore la sua opera di pulizia nella Chiesa procede a gonfie vele. Il Papa è seriamente intenzionato a seguire la scia già tracciata da Benedetto XVI durante il suo pontificato: la caccia ai preti pedofili.Era già notizia di qualche giorno fa il suo ordine di allontanamento nei confronti del Cardinale Bernard Law, accusato di aver coperto alcuni prelati rei di questa barbarie nella diocesi di Boston senza prendere le adeguate contromisure.

Durante l’udienza con il prefetto della congregazione per la dottrina della fede Mons. Gerhard Ludwig Muller, il Vescovo di Roma, come ama definirsi, ha dichiarato di volere più misure di protezione e aiuto psicologico per tutti coloro che hanno subito queste violenze atroci, procedimenti adeguati per chi commette questi reati e l’impegno delle conferenze Episcopali nel pregare per loro con tutta la loro fede.

Papa Francesco da parte sua ha assicurato la sua attenzione e le sua preghiera forte per chi soffre a causa di questi abusi.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.