Primo PianoSport

Pallone D’Oro 2012: Messi, Iniesta e Cristiano Ronaldo i finalisti

Pallone d’oro. Foto Internet

Lionel Messi, Cristiano Ronaldo e Andres Iniesta. Tre fenomeni del pallone, tre campioni che si contenderanno il Pallone d’Oro 2012. Lo ha annunciato ieri la FIFA ieri a San Paolo in Brasile.

Il premio più prestigioso a livello individuale del mondo del calcio sarà di nuovo un affare fra giocatori della Liga Spagnola. Messi e Iniesta infatti militano nel Barcellona e Cristiano Ronaldo è un giocatore del Real Madrid. Proprio Messi e CR7, così viene chiamato Cristiano Ronaldo, si erano contesi il premio l’anno scorso. Da quel duello è uscito vincitore l’argentino Messi.

Quest’anno la lotta sembra essere più incerta. Lo stesso Messi in una recente intervista ha dichiarato: “Ho votato per i miei compagni. Iniesta e Xavi. Mi piacerebbe che il Pallone d’oro andasse a uno di loro, hanno diverse ragioni per meritarselo: per come giocano, per quello che hanno vinto, e per l’aiuto che mi danno. Ho vinto la Scarpa d’oro, ma non avrei segnato tanti gol senza l’aiuto dei compagni. E se segni tanto, se vinci la Scarpa d’oro, è molto probabile che tu possa entrare nella lista del Pallone d’oro. È tutto collegato: l’origine è la stessa, la squadra”.

Inoltre per vincere il Pallone d’Oro è importante avere conquistato qualcosa con il proprio club, e quest’anno Il Real Madrid di Cristiano Ronaldo ha vinto la Liga, proprio sul Barcellona di Messi e Iniesta.

Insomma l’incertezza sarà fugata soltanto con la lettura del verdetto finale.

Quello che ha lasciato l’amaro in bocca agli italiani è l’esclusione dei nostri calciatori dal podio. Fino a ieri infatti si vociferava di un possibile ingresso fra i fantastici tre di Andrea Pirlo, reduce da una trionfale stagione, vissuta da assoluto protagonista, nella Juventus, Campione d’Italia e nell’Italia di Cesare Prandelli, seconda agli ultimi Europei di Calcio. Ma il fascino della Liga per ora non ha eguali al mondo.

Nell’elenco dei 23 semi-finalisti inoltre c’erano Gianluigi Buffon e Mario Balotelli, che per consolarsi dall’esclusione proprio ieri è andato a farsi fare l’ennesimo tatuaggio.

Fabio Butera

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.