Sport

Pallanuoto, per il Telimar arriva la terza vittoria consecutiva. Battuta la Roma 2007 Arvalia 11-6

Francesco Lo cascio
Francesco Lo cascio

Il Telimar chiude alla grande il girone di andata. Nell’ultimo impegno del girone di andata del Campionato Nazionale Pallanuoto Maschile di serie A2 il Team dell’Addaura conquista la terza vittoria di fila. La vittima questa volta è la Roma Arvalia.

Approccio giusto quello del Telimar, già  dopo un minuto e mezzo di gioco passano in vantaggio con Galioto e raddoppiano subito dopo con Lo Cascio. Lo stesso Lo Cascio  segna la rete del 3-0 sfruttando l’espulsione temporanea del portiere romano Gazzarini. L’Arvalia accorcia le distanze con un pallonetto imprendibile di Piccinini che beffa Serrentino. Il primo quarto del match si chiude, però SUL 4-1 Telimar grazie a uno splendido tiro di Luciano D’Aleo. Il secondo quarto vede gli ospiti andare a segno con Sacco. Il Telimar, però ribatte colpo su colpo e trova immediatamente  il 5-2 con uno scatenato Lo Cascio  che poco dopo segna la sua quarta rete portando i palermitani sul +4. Il sette dell’Addaura è un rullo compressore e allunga ancora con Calabrese che firma il goal del 7-2 su assist del capitano Di Patti.

La ripresa vede l’Arvalia cercare di accorciare le distanze con un bel tiro di Tafuro  per il 7-3. Poco dopo Galioto  segna la rete dell’8-3 e successivamente in superiorità numerica vanno sull’8-4. Il Telimar allunga sugli ospiti grazie alla rete nella stagione del classe ’99 Andrea Giliberti. L’ultimo parziale si apre con la rete di Spiezio che porta la Roma sul 9-5. Il team dell’Addaura, però,  va sul 10-5 con Trebino, ben servito da Lo Cascio a. Esattamente un minuto dopo arriva il siluro di Tafuro per il 10-6 ospite, a chiudere definitivamente la gara ci pensa Lo Cascio che realizza la sua quinta rete di giornata fissando il punteggio sull’11-6

 

Soddisfazione da parte del Presidente  Marcello Giliberti a fine gara: “Prestazione convincente. Abbiamo vinto bene contro la Roma, abbiamo trovato il giusto mix: ora siamo una squadra. Abbiamo già alla fine del girone di andata quasi centrato la salvezza, che era l’obiettivo che ci ponevamo ad inizio stagione. Ora ci godiamo la pausa del prossimo fine settimana aspettando la convocazione di qualche nostro classe ’99 per l’imminente collegiale e poi partiremo per la trasferta contro il Latina per proseguire questa nostra striscia positiva.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.