Sport

Pallanuoto, sabato inizia il Campionato di A2. Il Telimar punta alla salvezza

img_54280_89121

Il Telimar inizia sabato il suo campionato di A2. La squadra del Presidente Gilberti ha un unico obiettivo: conquistare il prima possibile la salvezza, come dichiarato dallo stesso Gilberti“Dopo cinque anni consecutivi in cui abbiamo conquistato per ben tre volte i play off promozione. Il nostro obiettivo sarà la salvezza con qualche giornata di anticipo –afferma il presidente –. Grazie all’eccellente lavoro sviluppato negli ultimi dieci anni sul settore giovanile, siamo riusciti ad attrezzare una squadra discreta per affrontare il difficile girone sud di A2 maschile”. Alla guida della squadra siciliana è stato confermato Ivano Quartuccio, subentrato nel febbraio scorso al posto dell’allenatore Filippo Puleo, ma già alla guida del Telimar nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014. “Sarà un campionato di A2 difficile ed equilibrato – spiega il tecnico della squadra palermitana fatta eccezione per Roma, Nuoto Catania e Civitavecchia che, sulla carta, sono attrezzate per la promozione. Noi vogliamo crescere di partita in partita dal punto di vista tecnico-tattico, dando tempo ai più giovani di trovare ritmi di gioco e fiducia nei propri mezzi. Impossibile fare un pronostico. Abbiamo una squadra con poca esperienza, sarà fondamentale non esaltarci in caso di vittoria o deprimerci dopo una sconfitta”.

La squadra che avrà a disposizione il tecnico Quartuccio sarà formata da molti giovani, in particolare le new entry riguardano il settore giovanile della squadra palermitana, tra cui i classe ’99 Giliberti, Lo Dico, Geloso e De Caro (scudettati nella categoria under 15 nel 2014); In più della squadra dell’Addaura faranno parte  anche due ’98 come Fabiano e Riccardo Di Patti con i quali i più piccoli hanno conquistato uno straordinario bronzo alle finali under 17 appena qualche mese fa. A completare il gruppo il portiere Petito, Andaloro ed il polivalente Geloso. Gli unici non palermitani sono l’esperto difensore ligure Trebino ed il giovane portiere romano Serrentino. Con Zubcic che dopo 5 anni ha lasciato la squadra, sono rimasti come senatori della squadra Lo Cascio, Fabrizio Di Patti, Galioto e Calabrese.

IL CALENDARIO

  • Latina, sabato 21 novembre  ore 15   (in casa)
  • Nuoto Catania, 5 dicembre  (fuori casa)
  •  TGroup Arechi Salerno, 12 dicembre  (in casa)
  • Sette Scogli Siracusa, 19 dicembre  (fuori casa)
  •  Muri Antichi, 9 gennaio  (in casa)
  •  la Promogest Cagliari, 16 gennaio  (in trasferta)
  • Roma Nuoto, 23 gennaio  (in casa)
  • Rari Nantes Salerno, 30 gennaio (in trasferta)
  • Del Bo Aquavion Caserta, 6 febbraio  (in casa)
  • Per chiudere con la trasferta di Civitavecchia, 13 febbraio  (trasferta)
  • Roma 2007, 20 febbraio  (in casa)

Il girone di ritorno inizierà il 5 marzo. La stagione si concluderà il 21 maggio.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.