Politica

Chiude l’ospedale militare di Palermo, Caputo: “Danno per la città”

Salvino Caputo. Foto Internet

“E’ un danno per la Città di Palermo e per gli utenti della Sicilia occidentale la decisione di chiudere la struttura dell’ospedale militare di Palermo che fino ad oggi serve oltre al capoluogo siciliano anche le città di Enna, Caltanissetta, Trapani Agrigento e le Isole Egadi. E’ una scelta che penalizza un vasto numero di utenti”.

A dichiararlo è Salvino Caputo, parlamentare regionale del Pdl all’Assemblea Regionale Siciliana che ha presentato un’interrogazione parlamentare al Presidente per chiedere il mantenimento della struttura palermitana.

“Purtroppo le scelte dettate dalla necessità di ridurre i costi – dichiara Caputo – stanno determinando gravi danni ai cittadini.

Oltre al risparmio è necessario anche analizzare i disagi che derivano dai tagli dettati dalla spending rewiew.

Se è proprio necessario chiudere – conclude Caputo  – allora chiedo che venga mantenuto il presidio della commissione medica ospedaliera perché trovo assurdo che gli utenti da Palermo e dalle zone della Sicilia occidentale per essere sottoposti a visita debbano spostarsi a Messina con i disagi che ne conseguono. E’ giusto tagliare le spese che non servono, ma credo che bisogna anche valutare l’entità degli effetti negativi sui cittadini”.

Comunicato stampa 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.