Primo PianoSport

Palermo, Zamparini: “Abbiamo una mentalità da perdenti. Iachini senza Dybala non può giocare con il 3-5-2. Scudetto? Dico Napoli”

Zamparini

Il Presidente del Palermo, Maurizio Zamparini è intervenuto telefonicamente a “Radio Kiss Kiss”. Come sempre il patron rosa ha parlato senza peli sulla lingua. Su Inter-Palermo: “Ho visto un Palermo con una mentalità da perdente. Se giochiamo cosi contro il Napoli ne prendiamo cinque. Non meritiamo questa sorte. Nella mia tabella salvezza avevo messo zero punti sia contro l’Inter che contro il Napoli, ma voglio che la mia squadra combatta. No alle barricate, ce la dobbiamo giocare contro tutti come fanno Frosinone e Carpi”

Napoli? “Il Napoli è una squadra, il presidente De Laurentiis è un mio amico e spero che i napoletani non mettano pressione se dovessero arrivare secondi. Sarri li fa giocare al calcio, se non vincono quest’anno lo faranno l’anno prossimo. De Laurentiis ha avuto culo con Sarri…  E’ un imprenditore, quando ha preso Benitez gli ho detto di mandarlo via. Si vede comunque che ha consulenti bravi, ma essendo un imprenditore  probabilmente non capisce tanto di calcio”.

Bilancio attivo: “Succede un po’ ovunque, guardate al Real Madrid che però ha oltre cinquecento milioni di fatturato. Prima di giudicare gli altri, però, bisogna indossare i moccasini degli altri come dice un proverbio indiano. Mettetevi nei panni di un presidente insultato dalla piazza. Il Palermo se quest’anno non vende un giocatore avrà altri sedici milioni di perdita”.

Dybala:Dybala, Cavani e Pastore come dei figli. Per me la Juventus è Dybala, cosa che Iachini oggi non ha capito perché non ragiona al mio livello. Non si può tenere lo stesso modulo senza Dybala. Scudetto? Dico Napoli, basta con le superpotenze. Prendiamo esempio da squadre come il Borussia Dortmund e il Leicester di Ranieri”

Moviola in campo: “Finalmente. L’aspetto da vent’anni. La moviola è chiarezza, è un aiuto per gli arbitri, come dimostrano football, tennis e pallacanestro. I nostri dirigenti hanno fatto di tutto per non adottarla, ma la Lega deve capire di essere un servizio e non un potere”.

Vazquez:Il miglior trequartista d’Europa. E’ mezzo Palermo, ha il calcio nel sangue. Sarei felice di darlo al Napoli, è il trequartista . Magari andasse a Napoli, se De Laurentiis lo vuole spero non tiri sul prezzo. Mi aveva già chiesto Dybala, poi ha tentennato. Sarri non è allenatore per i Dybala e i Vazquez. In questo senso ha ancora la mentalità da Empoli”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.