CronacaPrimo Piano

Palermo, uccide moglie e un’altra donna. Si butta sui binari del treno

E’ accaduto oggi a Palermo: una persona (la cui identità è ancora sconosciuta), si è suicidata gettandosi sui binari della metro al momento del passaggio del treno in galleria, all’altezza di via Autonomia Siciliana.

La tragedia ha momentaneamente interrotto la linea Giachery della metro, nel tratto Imperatore Federico-Notarbartolo.

Sul posto sono arrivate numerose volanti della polizia e i vigili del fuoco. Panico tra i passeggeri che si trovavano sul treno. Gli agenti stanno cercando di comprendere cosa sia accaduto e cioè se si tratta effettivamente di un suicidio o di un incidente.

Aggiornamento: Un uomo di nazionalità romena ha ucciso la moglie con un colpo d’ascia sul cranio e ha strangolato la sua coinquilina. Poi si è suicidato buttandosi sui binari del treno in corsa.

Gli inquirenti hanno rintracciato il cellulare dell’uomo e hanno chiamato la moglie, che ovviamente non ha dato risposta. Da qui sono cominciatele ricerche che hanno portato all’appartamento di via Vincenzo Di Marco dove le due donne convivevano.

Gli investigatori hanno trovato la moglie con il cranio fracassato da un colpo d’ascia, mentre l’altra donna, di nazionalità polacca, era morta strangolata.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.