Cronaca

Palermo, trovati in mare i due diportisti dispersi dal 24 marzo

I tre diportisti

Questa mattina a circa 100 metri dalla costa di Ficarazzi sono stati avvistati due cadaveri immediatamente recuperati dalla Guardia Costiera. Si tratta di Massimo Perricone e Salvatore Zarcone, i diportisti in mare dal 24 Marzo.

I due ragazzi, amanti della pesca, erano soliti uscire in mare con una piccola barca insieme all’amico Davide Arena,trovato morto il giorno stesso del naufragio. In seguito all’allarme dei genitori e nonostante la Guardia Costiera abbia aumentato le ricerche, fino a qualche giorno fa dei 2 ragazzi si erano perse le tracce.

Solo stamattina grazie alla chiamata di un diportista ai carabinieri, i cadaveri dei ragazzi vittime del naufragio sono stati recuperati e portati al porto di Palermo.

Le famiglie hanno identificato i due cadaveri subito dopo l’arrivo in porto della motovedetta della Capitaneria.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.