CronacaPrimo Piano

Palermo tra le città più trafficate del mondo

Traffico a Palermo (foto da internet)

Un pendolare palermitano spende in media 90 ore all’anno della sua vita in coda in mezzo al traffico. Secondo gli studi condotti dall’azienda Tom Tom Palermo risulta essere al quarto posto europeo e al quinto posto mondiale nella classifica delle città più trafficate.

Il tasso di congestionamento è del 40%, il che vuol dire che si impiega il 40% in più del tempo nel percorrere una strada trafficata rispetto al tempo impiegato in una situazione di traffico regolare, risultando così la città più trafficata d’Italia seguita all’interno del territorio nazionale da Roma che all’ora di punta mattutina raggiunge fino all’84% di congestionamento. Non batte comunque il capoluogo siciliano; infatti nella capitale italiana normalmente il congestionamento è pari al 36%. In terza posizione nella classifica italiana si trova Milano (25% di congestionamento) seguita da Napoli (23,5%) e Genova (21,6%) .

Peggiori di Palermo a livello mondiale sembrano essere soltanto: Mosca con il 65% di congestionamento che corrispondono a 174 ore l’anno, Istanbul 57% cioè 118 ore l’anno, Rio de Janeiro (55,5%) e Varsavia dove il congestionamento corrisponde al 44% e quindi a 110 ore l’anno in coda.

Questa la fotografia emersa dal report “TomTom Traffic Index”, lo studio del traffico nelle aree urbane realizzato dall’azienda TomTom. L’indice è basato sul rilevamento dei dati di percorrenza reali, misurati sull’intero network stradale di 169 città in tutto il mondo (di cui 59 in Europa): il database di TomTom conta infatti più di 9 trilioni di misurazioni e cresce ogni giorno di 7 miliardi di misurazioni

Ornella Caiolo

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.