CronacaPrimo Piano

Palermo, tentano di rubare un furgone di sigarette sequestrando i dipendenti: arrestati grazie a un carabiniere fuori servizio

Un vero e proprio assalto quello compiuto da due uomini ai danni di un furgone che trasportava Tabacchi, contenente merce per un valore di 160 mila euro. E’ successo ieri mattina in corso Tukory, nella tarda mattinata: i due uomini, armati di pistola hanno bloccato il furgone minacciando i due dipendenti  di fare tutto quello che gli ordinavano, altrimenti gli avrebbero sparato. Fortunatamente alla scena ha assistito un agente dei carabinieri, in quel momento fuori servizio che ha subito allertato i colleghi, i quali hanno potuto rintracciare subito i due rapinatori in una via del quartiere Villaggio Santa Rosalia. Al momento del fermo, i due malviventi stavano trasferendo la merce rubata in un altro furgone, così da non destare sospetti. In attesa di essere processati per direttissima, i due si trovano nella caserma Tukory. nel frattempo, i carabinieri stanno indagando per accertare la presenza di ulteriori complici.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.