Cronaca

Palermo: stato di agitazione per i dipendenti part-time del Comune, assemblea ai Cantieri Cuturali della Zisa

Palermo: stato di agitazione per i dipendenti part-time del Comune, assemblea ai Cantieri Cuturali della Zisa

(Ansa) Si è tenuta stamattina ai Cantieri culturali della Zisa l’assemblea per i lavoratori part-time del Comune di Palermo che hanno proclamato lo stato di agitazione. La protesta è stata indetta da Cisl, Cgil, Uil, Csa, Alba Diccap e Cobas.

“I lavoratori rivendicano il legittimo diritto all’incremento dell’orario di lavoro

“L’amministrazione, nonostante gli impegni – assunti dall’assessore al Personale, dal vicesindaco e dall’assessore alla Rigenerazione urbana lo scorso 6 ottobre, in concomitanza alla seduta del Consiglio sul bilancio – di aprire il tavolo tecnico entro 10 giorni, ha deciso di disattendere gli accordi e rimandare tutto dopo il 5 novembre. Tutto questo non può passare sotto silenzio, ora basta insultare la dignità dei lavoratori. Vanno valorizzati i servizi da rendere alla città”, concludono i sindacati.

Assemblea Cantieri Culturali della Zisa
Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.