Cronaca

Palermo, si riunisce oggi il “Comitato per il Centro Storico”

Palermo, foto internet

Si riunirà questo pomeriggio alle 19, a Palazzo Nuccio in via Paternostro n. 16, il “Comitato per il Centro Storico”, alla presenza di una delegazione di politici, tra cui i consiglieri comunali Alberto Mangano, Nadia Spallitta, Teresa Piccione, Fabrizio Ferrara, Antonella Monastra e i deputati regionali Giampiero Trizzino e Fabrizio Ferrandelli, per esporre i dati acquisiti sulla ‘zona franca’, comunicare l’istituzione di un tavolo tecnico e chiedere un intervento istituzionale, per portare a termine il progetto.

Nato lo scorso 7 gennaio, il “Comitato per il Centro Storico” è composto da un gruppo di cittadini e negozianti interessati alla rinascita economica, sociale e artistico-strutturale di un sito di interesse generale per storia cultura e tradizione.
Data anche la presenza d’innumerevoli edifici storici trascurati e decadenti, dato il continuo disinteresse da parte delle istituzioni, avendo più volte convocato gli assessori ed i consiglieri comunali in merito a tutte le problematiche esistenti, il Comitato ha deciso, come prima azione, la costituzione di un tavolo per l’elaborazione di un progetto per la rinascita del Centro storico.

La finalità è quella di richiedere l’istituzione di una ‘Zona franca urbana‘, così come già avvenuto in altre città, come Napoli, Taranto e altre ancora con altrettanti progetti piloti.
La zona franca urbana riveste un ruolo fondamentale, poiché va ad incidere nell’area con importanti interventi di riqualificazione, tesi a restituire una parte della città alla collettività dei residenti, a migliorare le condizioni di vivibilità e a costruire una nuova vocazione economica e nuove opportunità di lavoro.

I promotori del comitato sono:
Karen Tona
Paolino Grimaudo
Filippo Modica
Dina Zangla
Luigi Scarpello
Astrid Anselmi

Comunicato stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.