Cronaca

Palermo: sequestrati 1800 chili di tonno a Ballarò

Continuano i blitz della Guardia costiera a Palermo sul tonno avariato dopo che in questi giorni centinaia di persone sono state costrette a recarsi al Pronto Soccorso per intossicazione alimentare.

Stavolta ad essere “colpito” è stato il mercato di Ballarò, dove sono stati sequestrati ben 1800 chili complessivi di tonno (ciascuno di questi pesava circa 150 chili) che si trovavano in una cella frigorifera collocata in una casa diroccata nel centro storico.

Al momento i carabinieri non sono riusciti a rintracciare il proprietario dell’immobile né i responsabili di quella che ha rischiato di essere una vera e propria strage di persone convinta di acquistare e consumare pesce fresco.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.