Scuola & Università

Palermo, scuola. Dopo 4 anni riapre la Castrogiovanni

Si è svolta stamattina la cerimonia di ri-apertura della scuola “Castrogiovanni” nel quartiere della Bandita. La scuola era chiusa ormai da 4 anni scolastici.

“Abbiamo risolto, grazie alla sinergia fra diversi uffici comunali, una situazione ingarbugliata, che da anni impediva ai bambini di questo quartiere di poter frequentare la propria scuola, costringendo loro e le rispettive famiglie a grandi disagi.” Lo ha affermato il Sindaco tagliando, con un gruppo di bambini, il nastro all’ingresso del plesso scolastico.

“Oggi è una festa per questi bambini ma è la festa di tutta la scuola palermitana; è la festa della Bandita, ma è la festa di tutta la città, perché questa riapertura, cui seguiranno altre nei prossimi giorni, è il segno di una rinnovata e ritrovata attenzione dell’Amministrazione comunale per la scuola dopo anni di abbandono.”

“Questo risultato – ha affermato l’Assessore Barbara Evola – lo si deve all’impegno delle manutenzioni e del Coime, all’impegno della collega Agata Bazzi e all’impulso che è sempre venuto dal Presidente della Circoscrizione Antonio Tomaselli.”

Proprio quest’ultimo ha ringraziato l’Amministrazione e le maestranze comunali, tra cui anche gli operai ex Gesip che hanno curato e cureranno la manutenzione del verde attorno al plesso, sottolineando l’importanza “di un impegno che è andato assolutamente oltre qualsiasi colore politico, perché da parte di tutti è stata colta l’importanza di questa riapertura.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.