CronacaPrimo Piano

Palermo, scene di guerriglia urbana a Palazzo dei Normanni

Palazzo dei Normanni, sede dell’Ars (Foto Internet)

Nella sede dell’Assemblea regionale siciliana è andata di scena una vera e propria guerriglia urbana la notte scorsa. Stando alle prime ricostruzioni dei carabinieri, tre persone avrebbero rovesciato in strada dei cassonetti per i rifiuti all’incrocio tra piazza Indipendenza e corso Alberto Amedeo. Due sono riusciti a scappare, mentre uno di loro, V.S. di 43 anni è stato fermato poco dopo.

Intanto un presidio di circa 50 precari si trovava davanti Palazzo dei Normanni, in attesa da giorni dell’approvazione della Finanziaria. Ed è qui che sarebbe andata di scena una violenta sassaiola contro i carabinieri. Un militare avrebbe pure sparato alcuni colpi di pistola in aria per far tornare la situazione alla normalità.

L’uomo bloccato dai carabinieri, dopo aver accusato un malore, è stato soccorso dall’ambulanza e trasportato all’ospedale Civico, dove è stato dimesso con sei giorni di prognosi. Per lui una denuncia per resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.