Economia & LavoroPrimo Piano

Palermo-Russia: conclusi i primi accordi commerciali

Leoluca Orlando. Foto Archivio

Si sono aperti oggi i lavori della parte economico-commerciale della manifestazione “Primavera Russa”, che vede presenti a Palermo rappresentanti della cultura, dell’arte, dell’economia e dell’imprenditoria russa, in occasione del 10° Anniversario del Consolato delle autorità di Mosca a Palermo.

Nella prestigiosa sede della Sala Gialla di Palazzo dei Normanni, alla presenza del Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, del Sindaco, del Console russo e dell’Assessore alle attività produttive, circa 50 rappresentanti di piccole e medie imprese siciliane e russe hanno potuto avviare dei colloqui bilaterali e multilaterali in vista di possibili accordi di cooperazione e scambio.

Prima azienda a siglare un accordo di collaborazione è stata la palermitana “Spinnato”, noto nome dell’industria alimentare.

“L’Amministrazione sta facendo di tutto – afferma l’Assessore Marco Di Marco – per ricostruire quelle relazioni e quei rapporti internazionali che possono avere una ricaduta positiva su tanti e diversi aspetti della nostra economia: dal turismo, all’impresa, ai servizi.”

“L’importante manifestazione legata alla Russia – per il Sindaco Orlando – mostra come sia necessario ed indispensabile creare rapporti a 360° gradi, che favoriscano lo scambio e la conoscenza reciproca, stimolando quindi la cooperazione reale.”

Nel corso della mattina il Sindaco Leoluca Orlando aveva accompagnato il suo omologo Yevgeny Urlashov, sindaco della città di Yaroslav gemellata con Palermo, ad un incontro con il Rettore Roberto Lagalla, a testimonianza della necessità di rafforzare legami forti da tutti i punti di vista, stimolando le possibilità di collaborazione anche fra le istituzioni accademiche.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.