Primo Piano

Palermo: pubblicato l’avviso pubblico per la candidatura a componente della Consulta Comunale per la pace, i diritti umani, la non violenza ed il disarmo

(di redazione) E’ stato pubblicato oggi sul sito istituzionale del Comune di Palermo l’avviso pubblico per la candidatura a componente della Consulta Comunale per la pace, i diritti umani, la non violenza ed il disarmo.

Le istanze di partecipazione – cui possono aderire enti, associazioni, organizzazioni sociali e culturali, singoli cittadini di età superiore a 16 anni, residenti nel Comune di Palermo – dovranno essere presentate, unitamente ad una copia del documento di identità, entro e non oltre il 1° luglio 2019. 

“La Consulta della Pace – dichiara il Sindaco Leoluca Orlando – è stata uno strumento di partecipazione per tanti cittadini ed associazioni, ma soprattutto un tassello importante per fare di Palermo una città di promozione del dialogo e della convivenza.

A tutti i componenti e al Portavoce un sentito ringraziamento, certo che la loro attività per la Pace e la nonviolenza continuerà oltre.

La nostra speranza è quella di riuscire nel corso del prossimo mandato a strutturare ulteriormente il lavoro della Consulta, sì da renderla sempre più un Organismo stabile e presente nella vita della nostra città”.

 

L‘Assessore alle Culture e partecipazione democratica, Adham Darawsha esprime soddisfazione e ringrazia per il lavoro svolto dalla precedente Consulta della Pace  complimentandosi con il portavoce Francesco Lo Cascio per l’impegno profuso: “costruire una comunità non violenta, attenta all’accoglienza, all’integrazione, ai principi democratici, è uno dei valori  principali che contraddistinguono il Comune di Palermo e proprio  attraverso la Consulta Comunale per la Pace, potrà raggiungere questi obiettivi di pace e di non violenza per una Palermo  accogliente, non violenta integrata e democratica”.

Il Presidente del Consiglio Comunale Salvatore Orlando “ringrazia la Consulta della Pace per il contributo reso alla città, volta a favorire valori di pace, accoglienza, integrazione e democrazia”.

La consulta per la Pace, la Nonviolenza, i diritti umani e il disarmo, con il suo portavoce Francesco Lo Cascio, “rinnova e rilancia l’impegno profuso in questi anni, auspicando nuove adesioni che ne rafforzino l’impegno e le iniziative in programma”.

L’avviso e la modulistica sono reperibili alla pagina https://www.comune.palermo.it/noticext.php?cat=2&id=23543

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.