Cultura

Palermo Pride, il programma di sabato 15 giugno

Dopo l’inaugurazione di oggi alla presenza della presidente della Camera Laura Boldrini e della ministra alla Pari Opportunità Josefa Idem, il Palermo Pride Nazionale 2013 inizia il suo cammino con una serie di importanti iniziative che proseguiranno fino a domenica 23 giugno. Domani 15 giugno, alle ore 16, presso l’Istituto Gramsci si terrà il convegno dal titolo “LGBT e discriminazione nel mondo del lavoro”, organizzato in collaborazione con Confindustria, un incontro che si propone di aprire nuove prospettive e nuove regole per le persone LGBT.

L’associazione degli industriali di Palermo ha, infatti, modificato il proprio codice etico, valido e in vigore per tutte le aziende associate. Nel sistema di regole di comportamento di Confindustria Palermo è stata inserita una nuova norma, che impone il rispetto e la garanzia di uguaglianza nei confronti di tutte le diversità. Ecco il testo: “Ogni Azienda associata si impegna al rispetto delle diversità (garanzia di pieno rispetto e di uguaglianza di opportunità sui luoghi di lavoro ai dipendenti glbtq – gay, lesbiche, bisessuali, transessuali, queer -) per favorire e sviluppare al meglio il potenziale di ogni individuo.”

Gli appuntamenti ai Cantieri Culturali alla Zisa, cuore del Village Pride, proseguiranno con un reading sulle donne, l’inaugurazione della mostra “New family Portrait” organizzata dal Goethe Insitut, la performance legata alla mostra di Lovett e Codagnone, uno spettacolo teatrale del gruppo giovani di Arcigay Palermo, l’anteprima del documentario di Giuseppe Carleo sulla storia del Movimento LGBT.
A seguire i concerti di Almamegretta, Frankie hi NRG, Adriano Bono Giulia Lenti e Shakalab, e i party One shot e Popshock

Il programma in dettaglio:

Ore 16.00, Istituto Gramsci, convegno “LGBT e discriminazioni nel mondo del lavoro“. Intervengono fra gli altri: Ivan Lo Bello vicepresidente nazionale di Confindustria, on. Ivan Scalfarotto, Ester Bonafede, assessore reg.le Lavoro
Ore 17.00, Goethe Institut: opening Nuovi ritratti di famiglia – New Family Portraits
Ore 18.00, Spazio Palermo Lesbicissima: Donne che leggono le donne
Ore 18.00: Kundalini yoga
Ore 18.30, Spazio Tre Navate, Arcigay giovani presenta lo spettacolo: Le cirque de societè
Ore 19.00, Spazio Due Navate: Lovett\Codagnone e Michele Pauli: “Candidate“, exhibition
Ore 21.00, Spazio Zero: ONE SHOT Party
Ore 21.00, sala de Seta: “Picchì, chi è?”, documentario di Giuseppe Carleo
Ore 22.00, Stonewall stage: Almamegretta; FRANKIE HI NRG; Adriano Bono / Julia Lenti; Lorrè&Shakalab
Ore 23.00, Spazio Tre Navate: POPSHOCK Party

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.