Cultura

Palermo Pride 2014, gli eventi del 20 giugno

Proseguono le attività del Palermo pride 2014, con un programma ampio che prevede mostre, feste, concerti, teatro, attività di animazione per bambini e famiglie, che avrà il suo culmine nella grandiosa parata del 28 giugno (da piazza Marina fino a piazza Verdi, a partire dalle 16.00) e che entrerà nel vivo con una tre giorni di spettacoli e iniziative proprio a piazza Verdi il 26, 27 e 28 giugno

Ecco il programma del 20 giugno:

  • Alle 19.00 prosegue il Palermo pride Bimbi, la rassegna di attività rivolte ai bambini e alle famiglie, per giocare insieme senza stereotipi. “La pasticceria Zitti” di Rosa Tiziana Bruno. Lettura di fiabe in musica. A cura di Pigi Arisco e Famiglie Arcobaleno, all’Ombelico del Mondo, viale Regina Elena 1, Mondello
  • A partire dalle 18.30 è possibile visitare alla Galleria Nuvole, in via del Celso, FIORI! la mostra di Francesc Ruiz che rielabora il pensiero di Mario Mieli servendosi dei fumetti
  • A partire dalle 20.30 è possibile visitare VISTE LARGHE, la mostra di Bear art, presso Border Line, Piazza Fonderia. Altroquando ripropone alla città di Palermo l’artista italiano VISTE, con una selezione di suoi lavori 
  • Alle 21.30 al Caffè Antico in via dei Coltellieri, ✱ IMMAGINARI RIBELLI atto II ✱ bondage performance + queer/rebel party, a cura di Stay Queer Stay Rebel, con una performance di Isabella Corda

Immaginari Ribelli è un’iniziativa di Stay Queer Stay Rebel, un percorso di liberazione e rinnovamento degli immaginari sessuali, attraverso performance, video, workshop, installazioni, musica… che ha coinvolto artist* e attivist* di una rete italiana e internazionale fatta di contaminazioni tra corpi, desideri, sovversione di genere, postporno, pornoestetica. Stay Queer Stay Rebel è lo stesso gruppo che ha organizzato l’iniziativa di segnal-etica per il Palermo pride.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.