Scuola & Università

Palermo, parte un grande progetto di medicina umanitaria

TuMìAmì – Festival Interculturale Solidale dal 10 al 17 marzo 2013 (evento con l’Alto Patronato della Repubblica Italiana)

LIFE and LIFE è un’Organizzazione Umanitaria Internazionale, nata a Palermo nel 2010 come ONLUS (organizzazione non lucrativa di utilità sociale), svolge attività di beneficenza, assistenza sociale e sociosanitaria nel settore della Cooperazione Internazionale e degli aiuti umanitari.
LIFE and LIFE cerca di perseguire un obiettivo ambizioso ma impossibile da raggiungere senza il contributo di tutti VOI: promuovere lo sviluppo socio-economico di paesi come Bangladesh, Costa d’Avorio, Ghana, Tunisia, focalizzando principalmente la sua attenzione nei campi dell’istruzione, della salute e dell’occupazione.

Ma affinché tutto questo non resti mera utopia LIFE and LIFE promuove un progetto unico nel suo genere: la realizzazione del “Vincenzo Cicirello Medical Center”, ossia il VinCenter.
Si tratta di un ospedale pediatrico pubblico destinato alla popolazione indigente del Bangladesh, paese nel quale è presente una sede distaccata della nostra organizzazione.
Il primo passo è già stato compiuto, LIFE and LIFE ha ricevuto in donazione il terreno sul quale costruire il VinCenter , un’area appena fuori Dhaka, la capitale del Bangladesh.
La progettazione tecnica sarà curata dalla sinergia di due importanti poli universitari: la facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Palermo e la BUET, ossia l’Università di Dhaka.
A coordinare i lavori di progettazione della struttura ospedaliera sarà il Prof. Antonino Margogliotta (Unipa), mentre il responsabile del progetto medico sarà il Prof. Carmelo Sciumè (Unipa).

LIFE and LIFE per raccogliere fondi per l’acquisto dei materiali necessari alla realizzazione del VinCenter organizzerà il Festival TumìAmì (dal 10 al 17 marzo a Palermo) che, in lingua bangladese, significa TU, IO, NOI.
Il filo conduttore del Festival vuole essere l’integrazione tra i popoli, incentrato sulla cultura della solidarietà da non intendere ridotta a semplici azioni di beneficenza, quanto piuttosto intesa come volano di pace e sviluppo.

L‘espressione TumìAmì vuole diffondere nel mondo il senso dell’io, dell’altro e quindi del NOI…
E visto che in italiano questa parola corrisponde ad un’affermazione bellissima “Tu mi Ami”, ecco chiarito il leitmotiv del nostro, anzi del VOSTRO evento: l’interazione tra i popoli aventi culture diverse in nome della reciprocità, dell’integrazione e soprattutto dell’amore per l’essere umano nella sua totalità.

Palermo, dunque, si candida ad essere sintesi e simbolo dell’intero Mediterraneo che, come disse Braudel, è mille cose insieme, non un paesaggio ma innumerevoli paesaggi, non un mare ma un susseguirsi di mari, non una civiltà ma una serie di civiltà accatastate le une sulle altre.

Comunicato stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.