PoliticaPrimo Piano

Palermo, Orlando e Ferrandelli si picchiano a colpi di: “mafia, massoneria, burattini e burattinai”

Giusto Catania “cafudda” su Facebook

giusto catania- facebook -mafia-massoneria - burattini
giusto catania- facebook -mafia-massoneria – burattini

La competizione alla carica più alta della città di Palermo diventa sempre più aspra e “cattiva”.

Gli aspiranti sindaci non si risparmiano a “complimenti”.  Ad ogni reciproca mossa ne consegue un attacco a suon di tutto e “a cu pigghiu pigghiu”.

Orlando e Catania nel loro ultimo affondo contro il designato assessore “massone” di cui Ferrandelli è orgoglioso fà incazzare il “coraggioso” e “schiattare” tutti: politici e cittadini che non ne comprendono la scelta.

ieri, 09/05/2017, un comunicato stampa diramato dal portavoce di Leoluca Orlando recitava:

“Presentando oggi l’Assessore designato ai fondi comunitari, il burattino del trio Miccichè/Cuffaro/Cammarata è riuscito a collezione ben tre figuracce in un colpo solo: un vero record.

Durante la conferenza stampa è stato infatti affermato che l’amministrazione attuale avrebbe ottenuto solo 800 mila euro di Fondi Comunitari e questo sarebbe desumibile dal sito del Comune.

Evidentemente: non sanno consultare un sito Internet, ignorano come sia cambiata la Programmazione comunitaria 2014/2020, ignorano cosa sia un programma come il PON Metro, che da solo vale oltre 80 milioni di euro.

Infine, forse la cosa più grave, il burattino si lancia in un gravissimo insulto ai dipendenti e professionisti che lavorano in questo settore dentro l’amministrazione e che appunto, in questi anni hanno portato a Palermo fondi extracomunali per oltre 620 milioni di euro, segno della visione d’insieme e dell’approccio strategico avuto in questi anni.

Una bella differenza rispetto ai 10 milioni portati nel quinquennio precedente dagli amici di Ferrandelli.”

Ad ogni modo le strategie messe in campo dai due candidati sindaci non lasciano dubbi che la battaglia non prevede nessuna esclusione di colpi anche sotto la cintura.

Di seguito la risposta  video di Ferrandelli

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.