CronacaPrimo Piano

Palermo, muore a 16 anni durante la ricreazione

Ambulanza 118. Foto Internet

Tragedia ieri mattina a Palermo: durante l’ora di ricreazione un ragazzo di 16 anni si accascia a terra e muore. Erano le undici quando il giovane, uscito da scuola, il liceo scientifico Benedetto Croce di via Filippo Corazza, insieme ad alcuni compagni entra in un bar di via Gaspare Palermo, nella zona del Policlinico, per andare a fare merenda. Subito dopo aver pagato alla cassa, però, si è voltato ed è caduto.

Inutili i soccorsi degli altri clienti, tra cui un medico, amico del proprietario del bar, che ha provato a rianimarlo. La stessa cosa ha fatto il personale di un’ambulanza fermata per strada, proprio di fronte al negozio.

Nel frattempo è giunta l‘ambulanza del 118, arrivata da Altofonte, impiegando circa 15-20 minuti dalla telefonata. E per questo alcuni parenti del ragazzo ieri sera hanno attaccato il servizio di soccorso.

A fare luce sulla vicenda sarà adesso l’autopsia sul corpo del ragazzo, prevista per domani. I medici sospettano una malattia congenita. Nella famiglia del giovane c’è stata già una tragedia simile: il padre è morto a 38 anni stroncato da un infarto.

Celeste Bufalino

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.