CulturaPrimo Piano

Palermo, Mediterraneo-beni archeologici sommersi, un patrimonio culturale “sotto pressione”

Si svolgerà mercoledì 16 a partire dalle ore 9.00, presso la sala delle carrozze di Villa Niscemi a Palermo, il XVI Convegno internazionale “Mediterraneo – beni archeologici sommersi, un patrimonio culturale “sotto pressione”. L’iniziativa rientra nella campagna di sensibilizzazione a favore del patrimonio culturale.

Dal 1992 Extroart e la Fondazione_Wanted_Palermo operano a favore della tutela del Patrimonio Culturale, realizzando interventi in Italia e all’Estero finalizzati a dare ad ogni reperto archeologico (sia marino che terrestre) ed a tutte quelle opere d’arte trafugate nel nostro territorio, la possibilità di essere riconosciute, ritrovate e ricollocate nella loro sua giusta sede d’origine.

Tra i relatori:
Ludovico Gippetto, ideatore di Wanted e presidente della Extroart; Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare Regione Siciliana “Presente e futuro del patrimonio culturale in Italia e in Sicilia”; Roberto La Rocca – “Gli antichi stabilimenti per la lavorazione del pescato in Sicilia e i rapporti con i fondali adiacenti; Cristiano Cannella – Comunicazione e nuovi media per la tutela del patrimonio culturale; Philippe Tisseyre-I lingotti di Piombo – risultati delle analisi tomografiche neutroniche; Antonella Testa-Ultimi rinvenimenti subacquei a Gela: spunti per future indagini; Cecilia Albana Buccellato-Notazioni in margine alla tecnologia dei rostri della battaglia delle Egadi; Jeff Royal – l’esperienza della RPM Nautical Foundation nelle acque del Mediterraneo (Sicilia, Albania, Montenegro, Croazia); Francesco Gallo – Passato e presente sinonimi del concetto di cultura

Interventi programmati: Sergio Aguglia, Umberto Balistreri, Nino Giaramidaro, Giuseppe Grado, Francesco Musotto, Aurelio Pes, Tommaso Romano e Flavia Zisa.

Al termine dei lavori sarà offerto, un vino d’onore, da parte dell’Istituto Regionale della Vite e del Vino.

Info al 3397152542 www.fondazionewanted.org

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.