CronacaPrimo Piano

Palermo, manutenzionare caditoie del mercato storico

Ottavio Zacco

Da quando il servizio pulizia caditoie è passato dalla RAP all’AMAP, la situazione è migliorata, tranne nei mercati storici, dove hanno effettuato la pulizia delle caditoie solo una volta, infatti  è da novembre 2014  che non vengono manutenzionate le caditoie per le acque piovane.

“Avevo chiesto all’AMAP di effettuare una manutenzione ordinaria delle caditoie nei mercati storici della città, con cadenza mensile – dichiara Ottavio Zacco,  Vice Presidente I^ Circoscrizione  – ma dopo quell’intervento straordinario che ha visto numerose squadre impegnate a novembre, i vertici aziendali hanno nuovamente bloccato le uscite pomeridiane delle squadre, escludendo così la pulizia dei mercati, che dovrebbe svolgersi il mercoledì pomeriggio.
Da mesi sollecito questi interventi che sono indispensabili, perchè è chiaro che all’interno dei mercati, se non si effettua una manutenzione costante, si hanno problemi  in caso di pioggia, e così è stato ieri, soprattutto al Capo, dove Via Porta Carini e Via Beati Paoli si è trasformata in un fiume e per fortuna che il mercato di pomeriggio era chiuso, altrimenti ci sarebbero stati notevoli danni.
Mi auguro che chi di competenza – conclude Zacco – organizzi in tempi immediati le squadre il mercoledì pomeriggio dedicate ai mercati storici, al fine di evitare disagi e danni”.
Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.