Cultura

Palermo. Lilli Gruber presenta “Eredità”, un antico diario custode di verità

“Eredità” di Lilli Gruber. Foto di Giada Mercadante

Presentato ieri alla Feltrinelli Eredità, l’ultimo libro di Lilli Gruber. I primi anni del secolo breve, anni intensi di guerre e rivendicazioni territoriali, che portarono il Sudtirolo all’interno dei confini italiani. È a partire da questo squarcio di secolo che Lilli Gruber inizia a ripercorrere la storia della propria famiglia e insieme di quella parte di Italia non interamente Italia.

È la stessa Gruber che non si definisce nè italiana nè sudtirolese, ma semplicemente europea, forse portatrice di quei valori della Mitteleuropa che sono stati il fondamento reale di una cultura di grande respiro che ha segnato la letteratura e la storia del nostro novecento.

Quarant’anni, il volgere di una vita adulta, quella della nonna della Gruber, ricca possidente, che nascostamente teneva un diario, dove annotava giorno dopo giorno i fatti salienti della propria petit histoire che diviene parte della grande storia, la storia con la S maiuscola. Dalla fine della prima guerra mondiale all’avvento del nazismo e del fascismo italiano, la storia di questa donna colta e sensibile si intreccia con la barbarie politica di quegli anni, con la persecuzione che è riservata dal regime italiano a chi come lei non si sente italiana, a chi ha la colpa di coltivare un unico ideale: quello della libertà.

I ricordi di famiglia divengono emblema di un periodo storico, di una storia d’Italia narrata attraverso i piccoli eventi. A far partecipare ancora di più il lettore di questa storia vi è un piccolo “museo” di immagini in bianco e nero, a volte scolorite e stropicciate che danno il senso di una vita realmente vissuta.

Giada Mercadante

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

  1. brava, mi fa enorme piacere che lLilly si sente europea e non come fanno così tanti italiani che sono solo fieri di essere italiani…..

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.