CulturaPrimo Piano

Palermo, le piaghe belliche nel centro storico della città alle “Notti di BCsicilia”

Palermo Rovine del 1943

(di redazione) Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà a Palermo sabato 11 agosto 2018 alle 21,00 l’iniziativa “Palermo 1943: visita alla scoperta delle ferite di guerra nel centro storico della città”. L’appuntamento sarà aPorta Felice a Palermo.

La manifestazione è promossa da BCsicilia, per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali e dalla Cooperativa Dedalus, I labirinti dell’arte e con il patrocinio dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

Per partecipare all’iniziativa è necessario prenotarsi:

tel. 327.0256906 – 348.3648486

Email: segreteria@bcsicilia.it

Facebook: BCsicilia

Twitter: BCsicilia

Il pomeriggio del 9 Maggio 1943 il suono assordante delle sirene preannunció la distruzione della città di Palermo sulla quale, per mano degli alleati americani, venne scaricata una pioggia di 1114 ordigni che ridussero il centro storico ad un cumulo di detriti. Soltanto tre settimane prima, il 18 Aprile, la città aveva subito un altro bombardamento in cui morirono centinaia di donne e bambini.

A distanza di 75 anni, Palermo mostra ancora le ferite insanguinate di quei terribili giorni fatti di terrore e morte.

Il percorso condurrà i visitatori alla scoperta delle piaghe belliche della città, tra palazzi nobiliari e chiese distrutte, guidati dalla lettura delle testimonianze orali di chi visse quei tragici giorni.

Tags
Moltra altro

Articoli Correllati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.