Primo Piano

Palermo: la Polizia Municipale comunica le informazioni di viabilità di sabato 19 e domenica 20 gennaio

foto di Antonella Tantillo @copyright Panastudio

(di redazione) La Polizia Municipale rende noti gli eventi che modificheranno la viabilità cittadine nel fine settimana. Sabato e domenica la prevista visita di un’alta carica istituzionale influenzerà la circolazione veicolare nel centro città. Sabato dalle ore 8.00 alle ore 17.00 continuerà la chiusura al transito veicolare e pedonale iniziata lunedì scorso, di via Monte Ercta, nel tratto compreso tra il primo tornante dopo l’ incrocio col viale Margherita di Savoia e la via Annone per consentire gli interventi di salvaguardia delle pareti rocciose del Monte Pellegrino (O.D. 177/2018). Domenica si svolgerà una manifestazione ciclistica a Brancaccio che modificherà la circolazione veicolare.

In dettaglio:

Sabato 19 e domenica 20 gennaio

Ore 7 di sabato 19 gennaio fino alle ore 15 del 20 gennaio – Centro città – Visita alta carica istituzionale

  • V ia Stele di Capaci e Giardino della Memoria , divieto di sosta con rimozione forzata — ambo i lati – dalle ore 07.00 alle ore 18.00 del 19 gennaio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, dell’intero tratto delle seguenti vie: via Chinnici — via Di Cillo — via Morvillo – via Terranova – Passaggio della lepre — via Vito Schifani — via Montinaro e S.S. 113 (tratto compreso da 10 metri prima passaggio della Lepre a 10 metri oltre via Terranova).
  •    Via D’Amelio, divieto di sosta con rimozione forzata — ambo i lati – dalle ore 07.00 alle ore 19.00 del 19 gennaio 2019 e comunque sino a cessate esigenze nell’intera via M. D’Amelio;
  • Piazza Verdi, divieto di sosta con rimozione forzata — ambo i lati – dalle ore 10.00 alle ore 24.00 del 19 gennaio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, dell’intera piazza;
  • Piazza Verdi , divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 10.00 alle ore 24.00 del 19 gennaio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, della zona riservata al parcheggio taxi;
  • Via Pignatelli Aragona, divieto di sosta con rimozione forzata — ambo i lati – dalle ore 10.00 alle ore 24.00 del 19 gennaio 2019 e comunque fino a cessate esigenze da piazza Verdi per i successivi 100 metri lungo via Pignatelli Aragona;
  • Via Alberto Favara, divieto di sosta con rimozione forzata — ambo i lati – dalle ore 10.00 alle ore 24.00 del 19 gennaio 2019 e comunque fino a cessate esigenze nel tratto compreso tra piazza Verdi e via Alessandro Scarlatti;
  • Via Gaetano Donizetti, divieto di sosta con rimozione forzata — ambo i lati – dalle ore 10.00 alle ore 24.00 del 19 gennaio 2019 e comunque fino a cessate esigenze nel tratto compreso tra piazza Verdi e via Alessandro Scarlatti;
  • Via Gioacchino Rossini, divieto di sosta con rimozione forzata — ambo i lati – dalle ore 10.00 alle ore 24.00 del 19 gennaio 2019 e comunque fino a cessate esigenze nel tratto compreso tra piazza Verdi e via Alessandro Scarlatti;
  • Via Gioacchino Vaglica, divieto di sosta con rimozione forzata — ambo i lati – dalle ore 10.00 alle ore 24.00 del 19 gennaio 2019 e comunque fino a cessate esigenze nel tratto compreso tra piazza Verdi e via Sperlinga;
  • Via Cavour, divieto di sosta con rimozione forzata — ambo i lati – dalle ore 10.00 alle ore 24.00 del 19 gennaio 2019 e comunque fino a cessate esigenze nel tratto compreso tra via Maqueda e via Valenti;
  • Piazza Danisinni, divieto di sosta con rimozione forzata — ambo i lati – dalle ore 00.00 alle ore 15.00 del 20 gennaio 2019 e comunque fino a cessate esigenze nell’intera piazza Danisinni.

 

Domenica 20 gennaio

Ore 8.30 (fino alle ore 13.00) – Brancaccio – Manifestazione ciclistica “Memorial Stefano Coccellato”

Circuito: via Salvatore Corleone (tratto compreso tra via Vittorio Zaban e via Utveggio), via Utveggio (tratto compreso tra la via Salvatore Corleone e la via Vittorio Ducrot), via Vittorio Ducrot (tratto compreso tra la via Utveggio e la via Langer G.F.), via Langer G.F. (tratto compreso tra la via Vittorio Ducrot e la via Vittorio Zaban), via Vittorio Zaban e via Salvatore Corleone.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.