CronacaPrimo Piano

PALERMO: LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN EXTRACOMUNITARIO RITENUTO RESPONSABILE DI DUE RAPINE

(di redazione) La Polizia di Stato ha fatto luce su due gravi rapine consumate lo scorso ottobre nel centro cittadino, individuandone l’autore, Traore Issa, 28enne maliano.

A svolgere le indagini che hanno condotto all’emissione nei confronti dello straniero dell’odierna misura di Custodia Cautelare in Carcere da parte del Gip del Tribunale di Palermo, i poliziotti della Squadra Mobile e del Commissariato di P.S. “Oreto-Stazione”.

Il primo episodio risale allo scorso 22 ottobre, quando Traore, a bordo di un tram, in prossimità di una fermata, aveva strappato con mossa fulminea il cellulare dalle mani di un cittadino, guadagnandosi poi la fuga abbandonando velocemente il mezzo.

Inseguito e raggiunto dalla vittima, il malvivente la aveva minacciata con un grosso coccio di vetro ricavato da una bottiglia raccolta da terra e frantumata, costringendola a desistere. A quel punto era riuscito a fuggire e a far perdere le proprie tracce.

Il secondo episodio, verificatosi tre giorni più tardi, ha visto il Traore avvicinare con un pretesto una giovane donna e tentare, con mossa fulminea e violenta, di impossessarsi della sua borsa, scaraventandola a terra. Non riuscendo nell’intento a causa della resistenza opposta dalla vittima riusciva però ad impossessarsi del telefono che la donna teneva in mano.

Traore si trova attualmente recluso presso la Casa Circondariale “Lorusso” di Pagliarelli. Indagini sono in corso per risalire ad eventuali complici del malvivente.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.