Sport

Palermo-Juve, le pagelle: bene Vazquez, Gonzalez e Goldaniga. Male Struna e Hljemark

Palermo-Juventus-streaming-live-gratis-1024x5761-1024x576

Sorrentino 6: Nonostante qualche uscita non sicura e la non perfetta posizione nel gol di Zaza, il portiere rosa evita con due bei interventi la goleada bianconera

Struna 5: Dopo un primo tempo sufficiente, nella ripresa pesa nella sua prestazione l’errore sul gol di Mandzukic  (dal 29′ s.t. Rispoli 5: Marcatura troppo molle su Zaza nel gol del 3 a 0)

Gonzalez 6.5: Nonostante il risultato pesante la prova del Pipo è stata impeccabile. Nessuna sbavatura e chiusure perfette.

Goldaniga 6.5: Dopo l’ottimo esordio a Roma, il giovane difensore rosa al cospetto di giocatori come Mandzukic e Dybala si fa trovare pronto fornendo una grande prova di maturità.

Lazaar 5.5: Come sempre in fase offensiva il marocchino fornisce una buona prova, ma ieri nella sua fascia c’era un certo Cuadrado, un avversario tosto che Lazaar nel possibile è riuscito a limitare.

Chochev 5: Rispetto alla prova contro la Lazio ieri il bulgaro era poco presente in campo, non è riuscito a incidere con i suoi inserimenti anche a causa del centrocampo juventino .

Jajalo 5: Il croato non riesce a dare un impostazione alla squadra e in fase di copertura poco attento.

Hiljemark 5: Dopo un inizio molto buono, il centrocampista svedese non riesce più a incidere. Non riesce più a manifestare la sua qualita nel corso di una partita. La strada da fare è ancora tanta (dal 15′ s.t. Quaison s.v.)

Brugman 5.5:  Le sue doti calcistiche sono indiscusse e quando tocca la palla riesce sempre a inventare qualcosa. La prestazione di ieri si potrebbe definire timorosa, troppa imprecisione nell’ultimo passaggio e troppa paura di tentare la giocata.

Vazquez 6: Come sempre inventa giocate creando pericoli alle difese e procurandosi numerosi falli, ma senza l’aiuto di nessuno viene tutto più complicato. Nel corso della partita si innervosisce facendosi ammonire ingenuamente. Più continuità nel corso della partita.

Gilardino 6: Lotta e sgomita come sempre, ma non gli arrivano dei cross decenti dove poter fare male,. Si rende pericoloso nel primo tempo con un tiro cross che non trova nessun compagno (dal 22′ Trajkovski s.v.)

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.