Cinema-Teatro-Musica

Palermo, IX° edizione del “Festival Pub Italia – I migliori fuori dal pub”

Vannini. Foto ufficio stampa

Eccoci arrivati all’ultimo appuntamento col Festival Pub Italia: la Finale! Dopo quattro settimane agguerrite e venti bands siamo pronti a proclamare le due bands vincitrici di questo contest. Questa volta sul piccolo palco del 13 Tapas Bar di Via Mariano Stabile 47, Venerdì 10 maggio, vi aspettano le quattro bands che hanno nel corso della manifestazione ottenuto i quattro punteggi migliori: Acting Out (post rock), Malarditi (rock cantautorale), Hok (rock) e il cantautore palermitano Francesco Vannini con la sua band.

L’inizio dei concerti è fissato alle 22 – Ingresso gratuito

La giuria è composta da: Gjin Schirò (Balarm), Totò Grilletto (nkantu d’aziz), Dario Panzavecchia (project & producer event presso I.A.I.L.L.), Patrizia Filizzola (13 Tapas), Ilaria La Bua (Palermo24h) e Marco Priulla (Autore, Blogger e Critico musicale per rockitalia). Inoltre, cosa importante, anche per la finale, al voto della giuria si sommerà quello del pubblico. Dopo l’aver ascoltato le quattro band, infatti, questo potrà esprimere il proprio voto attraverso delle apposite schede che verranno consegnate a fine serata.

PUB ITALIA nasce soprattutto per presentare i molti artisti perlopiù sconosciuti ma di immenso valore artistico al grande pubblico. Infatti è proprio nei pub (che già da molti anni sostituiscono brillantemente gli scantinati dove i nostri migliori cantautori negli anni ’60 si riunivano per fare musica) che esiste oggi il miglior vivaio di tutta la musica italiana e questo progetto offre annualmente un’occasione di crescita professionale e, perché no, il possibile inizio di brillanti carriere artistiche, grazie anche alla collaborazione di personaggi come Tony Esposito, Franco Fasano, Gianluca Venier (Janlu ex Litfiba), Antonio Vandoni (Direttore Artistico Musicale di Radio e Video Italia), Michele Schembri (Componente direttivo AFI e Presidente FIPI), Massimo Luca (compositore, produttore e chitarrista storico di Lucio Battisti), Marco Camasso (Produttore Discografico), Paky Arcella, (Portavoce del Festival Pub Italia) e molti altri dislocati su tutto il territorio nazionale.

Inoltre la direzione artistica di Festival Pub Italia sceglierà tra tutte le proposte provenienti dalla direzione artistica di altri festival italiani, radio o tv, uno o più artisti o gruppi che potranno esibirsi sui palchi del festival a luglio 2013 in qualità di ospiti. Fra i partecipanti al concorso, le formazioni più interessanti saranno intervistate per il programma televisivo “Pub Italia Live”.

Le bands finaliste o i loro singoli componenti potranno partecipare a tutte le attività promosse dal Festival Pub Italia nei tre giorni della finale, compresi i seminari.

La kermesse musicale è ideata da Franco Arcoraci, prodotta ed organizzata dall’Associazione Musicale e Culturale ANTARES con la direzione artistica dello stesso ideatore.

Un progetto nato con il preciso intento di promuovere la musica dal vivo portando in piazza le migliori band tra quelle che si esibiscono tutto l’anno nei vari pub italiani dove l’Associazione ANTARES ha creato una rete capillare con responsabili organizzatori in tutte le Regioni.
La scelta delle band migliori che si esibiscono sul palco della finale del Festival arriva dopo lunghissime, estenuanti ma interessanti selezioni che si svolgono in tutta Italia nei migliori pub.

Il Festival Pub Italia è attualmente presente in molte città e regioni italiane (Milano, Padova, Firenze, Roma, Napoli, Caserta, Frosinone, Bari, Lecce, Pescara, Ascoli Piceno, Catanzaro, Reggio Calabria, Palermo, Catania e Cagliari).

Dal 2011 il Festival ha ottenuto il patrocinio dell’AFI (Associazione Fonografici Italiani) e della FIPI e nel 2012 è stato premiato, sempre dall’AFI, come miglior organizzazione e direzione artistica fra i contest musicali italiani.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.