CulturaPrimo Piano

A Palermo una istallazione di Pablo Dilet per la giornata dell’albero

 

 

I an only a tree
I an only a tree

(di redazione) Quasi cinquanta fazzoletti, uno per ogni albero di un tratto della via più elegante di Palermo, via Libertà. Sopra, una semplice dicitura impressa a mano con un pennarello rosso: “I am only a tree”, sono solo un albero.

E’ l’installazione, patrocinata dal Comune di Palermo, che porta la firma dell’artista Pablo Dilet e che sarà fruibile a Palermo lunedì 21 novembre, in occasione della giornata dell’albero (ore 10-18).

“Gli alberi sono il nostro più grande patrimonio – dice l’artista -. Sono quelli che ci danno la vita ma sono anche inermi di fronte alle nostre azioni più cruente. L’albero è solo un albero, non ha colpe e si può far di lui ciò che si vuole. L’uomo ha il compito di rispettarlo”.

Le opere saranno installate proprio sugli alberi, come i vecchi “Wanted” del Far West (nel tratto di via Libertà che va dal Politeama a piazza Croci). E’ lì, sulla loro corteccia, che campeggia una scritta che invita ad una personale riflessione. Il materiale usato è volutamente quello che proviene dagli alberi e che sta a contatto anche con il corpo. La carta di un fazzoletto.

Albero dopo albero, l’installazione guida lo spettatore lungo un mini percorso artistico in cui l’albero stesso si presenta davanti al suo osservatore/interlocutore.

L’AUTORE

Pablo Dilet è lo speudonimo del giornalista Dario La Rosa (Palermo 1980), impegnato in un progetto artistico concettuale basato sul linguaggio e sulla comunicazione.

L’ultima sua installazione, un Welcome di filo spinato, ha fatto parte della Giornata nazionale del Contemporaneo.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.