Primo Piano

Palermo, furti di rame: un arresto in flagranza su segnalazione dei cittadini

Foto internet

Questa notte alle ore 2,30 il centro operativo di AMG ENERGIA S.p.A. ha avuto segnalato dai carabinieri l’arresto in flagranza di reato di un malvivente che stava asportando cavi di rame in Via Clemente Comella. Erano già stati circa 500 metri di cavo dall’impianto. Le forze dell’ordine sono state allertate da alcuni cittadini che avevano notato quanto stava avvenendo.

“Questa è la conferma che la sinergia tra l’azienda, i cittadini e le Forze dell’Ordine riesce ad arginare un fenomeno che sta assumendo vaste proporzioni, come già evidenziato nel corso della nostra recente conferenza stampa” dichiara il Presidente di AMG ENERGIA Emilio Arcuri.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.