CronacaPrimo Piano

Palermo fuori controllo: è l’inferno

foto di Antonella Tantillo @copyright Panastudio
foto di Antonella Tantillo @copyright Panastudio

Potere vivere la città di Palermo in ogni suo quartiere è diventato impossibile. Imprese e cittadini sempre più indisciplinati e arrabbiati. Potere raggiungere gli estremi punti della città può avvenire soltanto attraverso un velivolo malgrado i grandi dispiegamenti di Polizia Municipale nei punti strategici della città. Il traffico risulta fuori controllo.

Si ha l’impressione che la quantità di auto presenti nella città si fosse quadruplicata. Non c’è spazio nemmeno per i motoveicoli che per la maggior parte dei casi scansano il traffico utilizzando i sistemi più veloci quali corsie preferenziali, marciapiedi e a volte anche sensi unici.

Anche i pedoni non trovano sicurezza e sufficienza di mezzi pubblici atti a soddisfare le necessità a raggiungere i luoghi di interesse. Se da un lato la pedonalizzazione sembrerebbe portare Palermo a una città 2.0, dall’altra le scarse alternative messe a disposizione dall’amministrazione comunale delle sue partecipate risultano inadeguate se non addirittura quasi inutili.

La Polizia Municipale, impegnata in questa quasi impossibile operazione di snellimento traffico, malgrado i tanti sforzi , anche nei loro visi si vede la rassegnazione a potere contrastare tale caos.

Ci chiediamo se in piena emergenza atta a salvare qualche vita, come possono superare tale problema? In caso di situazioni criminali come possono intervenire le forze dell’ordine a contrastarle?

Di fatto il sindaco in una sua conferenza stampa aveva chiesto ai palermitani di non avere pazienza. In effetti i palermitani l’hanno già persa.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.