Economia & Lavoro

Palermo, Flashmob Almaviva. Comune disponibile a favorire trattative

Foto internet

In occasione del flashmob organizzato dai dipendenti Almaviva nelle principali piazze italiane l’Amministrazione comunale manifesta la propria disponibilità ad incontrare le rappresentanze sindacali per valutare insieme le iniziative utili da intraprendere insieme all’azienda stessa al fine di evitare la delocalizzazione delle attività produttive dei call center.

Ancora una volta la città di Palermo si offre come sede per potenziare questo tipo di attività abbinate anche ad attività ICT connesse ad alto valore aggiunto.

L’assessore Marco Di Marco dichiara: “prendendo spunto da questa manifestazione, mi rendo ancora una volta disponibile ad organizzare un incontro tra le parti in causa, sindacati, lavoratori e azienda per valutare insieme quali possono essere gli interventi necessari per scongiurare l’ipotesi di delocalizzazione di queste importanti realtà occupazionali. ”

Il Sindaco Leoluca Orlando, ricordando il positivo ruolo svolto dall’Amministrazione nella vertenza Migliore, ha affermato che “le Amministrazioni locali anche se non direttamente coinvolte nelle vertenze, devono e possono svolgerw un ruolo attivo di mediazione, perché ogni posto di lavoro salvato o tutelato è un risultato ottenuto per tutta la comunità locale.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.