Primo Piano

Palermo, Figuccia: interrogazione sul pass delle zone blu

In un’interrogazione presentata al sindaco, il capogruppo del Partito dei Siciliani-Mpa Angelo Figuccia, ha chiesto i motivi che hanno portato all’aumento del costo del rinnovo per il pass delle zone blu.

“Numerosi cittadini palermitani – afferma Figuccia – mi hanno segnalato che la società Td Group, che ha avuto affidato dal Comune di Palermo il servizio di gestione dei pass per le zone blu cittadine, ha aumentato il costo per il rinnovo senza addurre alcuna motivazione. Stranamente, finora non si conosce il numero esatto dei pass finora rilasciati né, tantomeno, la somma ricavata annualmente”.

“Per questi motivi – prosegue Figuccia – ho chiesto al sindaco di conoscere il numero esatto dei pass rilasciati finora dalla TD Group, il criterio che viene utilizzato per il rilascio, la somma incassata annualmente dal Comune di Palermo e la quota incassata dalla stessa Società incaricata del servizio. Ho chiesto, inoltre, di conoscere la finalità delle somme incassate e in quali capitoli del bilancio comunali sono state inserite e come intende il sindaco perseguire eventuali illeciti che dovessero essere accertati”.

Comunicato stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.