EnogastronomiaPrimo Piano

Palermo, “Festa della birra d’autunno” da Spillo e da Oliver

Spillo. Foto Internet

Weekend e inizio settimana per Palermo all’insegna della parola “birra”, da sabato 17 a martedì 20 novembre da Spillo e da Oliver, in occasione della “Festa della birra d’autunno”. I due locali si gemelleranno in occasione di un poker di giornate fatte di degustazioni, gare, lezioni e confronti che vedranno scendere in campo esperti da tutta Italia.

Si comincia sabato mattina da Spillo, il primo brewpub di Palermo, al Cortile di San Giovanni degli Eremiti di via dei Benedettini (accanto Palazzo dei Normanni, raggiungibile da piazza della Pinta e via del Bastione, a ridosso della chiesa arabo normanna di San Giovanni).

Qui, dalle 9 del mattino alle 17, sarà presente Davide Bertinotti, ovvero il più famoso homebrewer italiano. L’esperto birraio insegnerà i trucchi del mestiere a chi vuole imparare come farsi la birra in casa. Inoltre si potrà assistere alla “cotta in diretta”, ovvero il processo di preparazione del mosto, attraverso la fase di cottura. Per partecipare basta iscriversi seguendo questo link www.movimentobirra.it.

Alle 18,30 la parola passerà al mitico Lorenzo Dabove, in arte Kuaska, ovvero il più noto assaggiatore di birra italiano. Pagando 10 euro si potranno bere due birre e discutere con Kuaska della loro genesi, della composizione e di tutto ciò che riguarda le “bionde”. In seguitò sarà aperto il ristorante di Spillo per una normale cena a pagamento. Kuaska sarà comunque disponibile per i clienti che vorranno dialogare con lui.

Domenica 18 novembre la festa continua da Oliver, wine house in via Francesco Paolo Di Blasi 2, ad angolo con via Libertà. Qui dalle 10 alle 13 si svolgerà la penultima tappa del concorso per homebrewer, indetta dal Mobi (Movimento birrario italiano). Seguirà buffet al prezzo di 10 euro.

Lunedì 19, sempre da Oliver, alle 18,30 incontro con Kuaska. Anche in questo caso, pagando 10 euro, si potrà discutere col noto assaggiatore e degustare due birre selezionate tra le migliori in circolazione. Seguirà alle 20,30 cena, che vedrà protagonista Francesca Bacile che cucinerà per i presenti involtini di melanzane con primosale, timballetto di patate con caciottone burgisi e prosciutto mandolino, macco di fave con cubetti di cosa cavaddu, fagottino di crepes con ragù di maialino nero e scaglie di ricotta salata dei Nebrodi, straccetti di carne con salsa alla birra, tortino di cioccolato con spuma di ricotta. Con ogni portata saranno accompagnate birre affini. Il prezzo è 25 euro a persona. È necessario prenotare.

Martedì 20 alle 18,30, nuovo appuntamento da Spillo con Kuaska, che terrà un seminario sulla storia della birra. Seguirà, pagando 25 euro a persona, la “Cena di stagione”. Il menù prevede: fave a cunigghiu, muffolette schiette e maritate, cassatelle di ricotta salata con ragù di maiale e finocchietto, palline di marzapane al pistacchio, al cacao e naturali. La cena sarà accompagnata da birre autunnali. È necessario prenotare.

Chi volesse partecipare a entrambe le cene pagherà 45 euro a persona.

All’evento, da Spillo e Oliver collaborano: Mobi, Cerere e Dioniso.

«Questo appuntamento – dice Mauro Ricci di Cerere – servirà a conoscere al meglio l’essenza della birra, bevanda antica e che è simbolo del dialogo tra i popoli nella storia».

Per partecipare ai vari appuntamenti si può telefonare e prenotare al 348.4.159.159, allo 091 652 4642 dopo le 17,30 per Spillo; allo 091 6256617 o al 393 9318823 per Oliver.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.